Cocampo logo
Cocampo properties by location banner

Fincas in vendita a Castiglia-La Mancia

Castilla La Mancha è la terza Comunità Autonoma con la più grande Area Agricola Utile (SAU) con 4,2 milioni di ettari. Di questi, il 63% è seminativo, il 23% colture legnose e il 14% pascolo permanente. Inoltre, è la comunità con la maggiore superficie agricola (3,7 milioni di ettari). L'attività agricola si articola su tre sottosettori: vite, cereali e olivo intensivo, con la vigna come coltura più rappresentativa della zona. I suoi allevamenti predominanti sono gli ovini, insieme a bovini, capre, cavalli e maiali. I terreni di caccia di Castilla La Mancha sono caratterizzati dalla presenza di specie di selvaggina come la capra di montagna, il cervo, il capriolo, il daino, il cinghiale e il muflone. Le piccole riserve di caccia di Castilla La Mancha, invece, si distinguono per la presenza del coniglio selvatico, della lepre iberica, della volpe, della pernice, del piccione, del fagiano, della gazza e del corvo nero. Pertanto, si distingue come una delle comunità con la più grande ricchezza di caccia.

Castilla La Mancha è una Comunità Autonoma situata al centro della Penisola Iberica, con gran parte della sua superficie nel subaltopiano meridionale. Tre dei suoi cinque bacini idrografici sono tra i più rilevanti della Spagna: il Tago, la Guadiana e il Guadalquivir, nonché lo Júcar e il Segura. Inoltre, la sua ricca flora e fauna è protetta in due parchi nazionali: il Parco Nazionale Cabañeros e il Parco Nazionale Las Tablas de Daimiel.

210

immobili in vendita

2.425.997 EUR

Metà prezzo

360 ha

Media ha

32.719 €/ha

Prezzo medio di ha

FAQs

Dove puoi trovare terreni di caccia a Madrid e Castilla La Mancha?

Attraverso Cocampo puoi trovare riserve di caccia a Madrid e Castilla La Mancha. Cerca prima per provincia e poi applica il filtro \"Caccia\" per ottenere risultati.

Qual è il numero totale delle riserve di caccia in Castilla La Mancha?

In totale, ci sono 5.817 riserve di caccia in Castilla La Mancha, che rappresenta il 18% del territorio di caccia della Spagna.

Quali sono i requisiti per sostenere l`esame di cacciatore per sviluppare l`attività venatoria nelle riserve di Castilla La Mancha?

I requisiti per sostenere l`esame di cacciatore per svolgere attività venatoria nelle riserve di caccia di Castilla La Mancha sono: aver compiuto 14 anni il giorno in cui si svolgono le prove, aver pagato la quota, non essere stato sanzionato da una finale delibera amministrativa per infrazioni alla normativa venatoria, minori nell`anno in corso, gravi nell`ultimo anno o gravissime negli ultimi cinque anni.

Ci sono riserve di caccia libere in Castilla La Mancha?

Non ci sono riserve di caccia libere in Castilla La Mancha. La legge 3/2015, del 5 marzo, sulla caccia in Castilla La Mancha, abolisce la terra libera e la sostituisce con la cosiddetta \"caccia limitata\". Questi sono destinati a galgueros, falconieri e persone di età superiore ai 65 anni per la caccia alla pernice con un reclamo.

Quali sono i periodi di caccia per la caccia alle pernici con pretese in Castilla La Mancha?

"I periodi di lavoro per la caccia alle conserve di pernice con diritto in Castilla La Mancha per la stagione 2020-2021 sono: nei comuni situati nelle regioni a meno di 800 metri di altitudine, dal 10 gennaio al 20 febbraio, entrambi compresi. Nel resto dei comuni, dal 23 gennaio al 5 marzo, entrambi compresi.

Ci sono terreni di caccia per la pernice in Castilla La Mancha?

Sì, ci sono riserve di caccia alla pernice in Castilla La Mancha. Secondo il Castilla La Mancha Annual Hunting Report, la pernice rossa è presente in tutta la comunità, con circa 1.125.000 catture nella stagione 2020-2021.

Quanto costa una licenza valida per le riserve di caccia in Castilla La Mancha?

La licenza valida per le riserve di caccia in Castilla La Mancha costa 41,79 euro all`anno, mentre la licenza quinquennale costa 208,91 euro.

Le conserve di levrieri sono consentite in Castilla La Mancha?

Sì, le conserve di levrieri sono consentite in Castilla la Mancha. Ad esempio, la caccia alla lepre è consentita al di fuori della stagione di chiusura, in mano e con levrieri nelle riserve di caccia della Mancia.

Ci sono conserve intensive in Castilla La Mancha?

Sì, ci sono conserve intensive in Castilla La Mancha. A partire dall`articolo 38 della legge 3/2015, del 5 marzo, sulla caccia in Castilla La Mancha, le riserve di caccia intensiva sono state sostituite dalla figura di caserme di caccia commerciali nelle riserve di caccia.

Più tenute rustiche nelle province di Castiglia la Mancia

Castiglia la Mancia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Seguiteci sui social media

(+34) 623 380 922
© Cocampo Digital S.L. 2024
Enisa LogoEnisa Logo
Utilizziamo cookie propri e di terzi per scopi analitici e per personalizzare la vostra esperienza in base alle vostre abitudini di navigazione (ad esempio, le pagine visitate) grazie ai servizi di Google Analytics. Fai clic QUI per ulteriori informazioni. Puoi accettare tutti i cookie facendo clic sul pulsante "Accetta" o rifiutarne l'utilizzo facendo clic sul pulsante "Rifiuta". È possibile configurarne l'utilizzo nel pulsante "Configura".